Esprimere col
vino la creatività
della terra
Nutrire le viti
in modo naturale
Rispettare i
ritmi della natura

Tenuta

La cascina

Si trova nel comune di Polpenazze del Garda (Brescia), località Picedo, nell’area chiamata Valtenesi, zona collinare di formazione morenico-glaciale, a sud-ovest della sponda bresciana del lago, dal clima mite e cuore storico della produzione di vini bresciani.

Ha una superficie complessiva di 35 ettari: 11 a vigneto, 5 a oliveto, il resto a seminativo rotazione erba medica, frumento e orzo

Prenota una visita
Il viale d'ingresso L'insegna Il salone

Sincette e Zalte

Godono tutti di favorevole esposizione, ben ventilati, a Guyot semplice ( un unico tralcio a frutto ), rese uva non stressanti per le piante, vendemmia manuale.

Vitigni. Rossi, in maggioranza: groppello gentile, marzemino, barbera, merlot, sangiovese e cabernet sauvignon; bianchi: chardonnay.

Mappa della Tenuta Prenota una visita
Scorcio fra i filari Cassette fra le vigne Il prezioso frutto Il prezioso frutto

L'oliveto

La porzione maggiore circonda e “protegge” la cascina. Un bel colpo d’occhio.

1300 circa le piante; tre le cultivar: casaliva, moraiolo, leccino; raccolta olive (solo sane) a mano.

Mappa della Tenuta Prenota una visita
L'imponenza degli olivi Gli olivi fra le vigne Gli olivi fra le vigne

La cantina

Premesso che la gran parte del lavoro si gioca in vigna, in cantina - bene attrezzata e organizzata - altro non si fa che accompagnare le uve dalla fermentazione alla bottiglia, senza addomesticamenti innaturali e con la sola preoccupazione della giustezza e delle linearità dei processi. 

Prenota una visita
Benvenuti in cantina Le Barriques Silenzio, il vino riposa Silenzio, il vino riposa

Storia

1978

La famiglia Brunori, innamorata della Valtenesi, piccola zona collinare di formazione morenico glaciale a ovest del Lago di Garda, acquista e ristruttura con grande attenzione il fabbricato rurale attuale sede aziendale.
Contemporaneamente viene realizzata la cantina, completamente interrato al fine di preservare l’aspetto estetico dell’edificio e rispettare il paesaggio.

1980

Tale fase è caratterizzata dalla consulenza enologica di Giorgio Grai il quale imposta la cantina e i cicli di vinificazione.

1992

L’azienda agricola si avvale del dott. Franco Bernabei come consulente enologico il quale reimposta totalmente i cicli di vinificazione.

Da un punto di vista agronomico ci si avvale del dott. Stefano Chioccoli con il quale si decide di reimpostare totalmente i vigneti al fine di ottenere delle uve con maggiori qualità.

1997

Conoscenza e applicazione della biodinamica con la consulenza di Jacques Mell, fra i primi a sperimentare la biodinamica, in Francia, e figura di riferimento di questa disciplina.

2008

Certificazione IMC di agricoltura biologica (vino prodotto da uve biologiche).



2011

Certificazione Demeter a coronamento del percorso di conversione biodinamica iniziato nel 1997.



Biodinamica

2012

Certificazione biologica EU (vino biologico).

Cambio del nome aziendale: da ‘Cascina La Pertica’ a ‘Le Sincette’.

Filosofia

Nome

“Le Sincette” è il nome dell’appezzamento sul quale si trovano i vigneti e l’oliveto.

E’ individuale, non confondibile, portatore di evocazioni positive per il richiamo a ciò che è prezioso ed aggraziato.

Marchio

Le iniziali LS sono rappresentate da un monogramma calligrafico che si ispira al movimento dei fili d’erba e riverbera l’idea di naturalità, genuinità e artigianalità.

Il simbolo delle 15 lune richiama le fasi lunari, così importanti per i cicli naturali di lavorazione, in vigna e in cantina.

“Il quindici è il numero che corrisponde alla luna piena perchè nel mese sinodico che conta 29 giorni il quindicesimo giorno è quello del plenilunio. Nelle antiche civiltà matriarcali che veneravano quest’astro come deità principale si festeggiava lo splendore e la luce lunare proclamando, ogni 15 del mese, giorno sacro. E’ cosi che anche il numero 15 veniva venerato. Per i sumeri ed i babilonesi era il numero della Regina del Cielo Inanna (Isthar).”

Da “Astrologie Heute”, Helft 105

Missione

Siamo una piccola azienda sul lago di Garda e grazie al lavoro quotidiano e a ciò che la natura ci dona, cerchiamo di produrre un vino unico, che regali emozioni alle persone che amano rispettare la natura, i suoi ritmi, la qualità della vita, la semplicità e l’equilibrio.

Visione

Diventare ambasciatori del made in Italy biodinamico, cosicchè i consumatori possano, insieme a noi, conoscere la biodinamica e la filosofia di vita che esprime.

Biodinamica

Principi

E’ un modo speciale di vivere, di osservare e di lavorare la terra. Parola d’ordine: “ciclo chiuso”, produrre in azienda tutto ciò che alla terra serve. L’agricoltura come atto di amicizia tra natura e uomo. Un organismo funziona efficacemente quando tutti i suoi organi agiscono in armonia.

Nella biodinamica, le siepi, il bosco, il compost, la rotazione delle colture. L’uomo ha il solo compito di controllo e coordinamento al fine di promuovere e conservare la fertilità della terra. L’ispiratore di questa “nuova” agricoltura è l’austriaco Rudolf Steiner (1861-1925).

Tre i suoi princìpi base:
1) Mantenere fertilità alla terra.
2) Rendere sane le piante in modo che possano resistere alle malattie.
3) Produrre alimenti di alta qualità.



Scarica PDF

TESTO 1 TESTO 1 TESTO 1 TESTO 1 TESTO 1 TESTO 1
caption

Etica ambientale

l’esclusione totale di fertilizzanti, diserbanti, insetticidi e anticrittogamici di sintesi. Protezione del territorio estesa a tutte le forme di vita (biodiversità)

Salute

migliore digeribilità e metabolismo agevolato.

Tipicità

l’uso esclusivo di lieviti autctoni favorisce l’esaltazione dei profumi tipici del territorio.

Qualità superiore

vini migliori sul piano organolettico; aumenta inoltre la longevità.

Affidabilità

tutta la produzione è certificata da Demeter, associazione internazioanle di garanzia.



Scarica PDF

L'associazione

La biodinamica è descritta come un modo di coltivare senza concime chimico e senza veleni. Vero. Tuttavia, ha a che fare più con la conoscenza globale del pianeta e del suo rapporto col cosmo, così da favorire una cosciente utilizzazione delle forze naturali.

Tre le espressioni fondamentali:
a) Liberazione nella terra di materie naturali nutritive necessarie alla pianta.
b) Inspirazione dall’atmosfera alla terra per mezzo delle piante.
c) Rispettare l’autoregolazione che esiste in tutti gli organismi viventi.





Demeter

Rudolf Steiner

Biodinamy

Jacques Mell

prodotti

Vino Bianco

Pinot Grigio

Colore:paglierino luminoso con riflessi verdi.

Al naso emergono profumi floreali con sentori di frutta matura, buona tessitura aromatica.
Al gusto buona struttura, giusta morbidezza, acidità equilibrata e una sapidità che lo rende molto piacevole.

Scheda tecnica
Acquista
Vino Bianco
Vitigno Pinot Grigio
Vai allo Shop

Chiaretto

Valtenesi Chiaretto DOC

Colore rosato tenue e brillante; al naso è fine e delicato con sentori di fiori di campo e piccoli frutti rossi; al gusto è fresco, morbido con piacevole vena acidula su leggere note ammandorlate

Ottimo con antipasti di verdure, primi piatti leggeri, pesce di lago, carni bianche e formaggi di media stagionatura.

Scheda tecnica
Acquista
chardonnay-garda
Groppello, Marzemino, Barbera
Vai allo Shop

Ronco del Garda

Benaco bresciano rosso

Colore rosso rubino, profumo ampio di confetture di amarene; al gusto è morbido, leggermente tannico con una buona acidità e finale lungo e persistente.

Scheda tecnica
Acquista
chardonnay-garda
Marzemino e Merlot
Vai allo Shop

Le Sincette Groppello

Garda classico DOC

Colore rosso rubino brillante; ha profumi intensi di frutti rossi, lampone e ribes, su un fondo floreale che ricorda la viola e leggera rosa appassita; al gusto è pieno, morbido e di fresca acidità, chiude con una buona persistenza.

Vino ideale da tutto pasto, si abbina bene con piatti a base di carni rosse, arrosti, salumi e formaggi freschi e stagionati purchè non particolarmente saporiti.

Scheda tecnica
Acquista
chardonnay-garda
Groppello Gentile 100%
Vai allo Shop

Colombaio

Benaco Bresciano Rosso

colore rosso rubino tendente al violaceo, profumo ampio e netto con sentori di frutti rossi e confettura di amarene, leggermente speziato. Al gusto è morbido sapido con buona acidità e con finale lungo e persistente

ottimo con piatti a base di carne rossa, cacciagione, arrosti e formaggi duri.

Scheda tecnica
Acquista
chardonnay-garda
Cabernet Franc e Marzemino.
Vai allo Shop

Le Zalte

Garda Doc

colore rosso rubino cupo, con riflessi violacei da giovane; al naso è ampio ed intenso con sentori di more, lamponi, confettura di marasca e leggera viola su fondo speziato; al gusto è morbido, pieno, con tannini dolci e vellutati, chiude su toni fruttati di grande persistenza.

Ottimo con piatti a base di carni rosse, cacciagione, arrosti e formaggi duri.


Scheda tecnica
Acquista
chardonnay-garda
Cabernet Sauvignon 70%, Merlot 30%
Vai allo Shop

Olio

Extravergine di oliva biologico

Colore giallo con leggeri riflessi verdolini; all’olfatto ha profumo fresco e fruttato con sentori di mandorla fresca ed erbe di campo; al gusto è fragrante, rotondo e delicato con leggero pizzico appena franto; ha buon equilibrio e freschezza. Sia crudo, che per la cottura, è l’ideale per genuinità, digeribilità, apporti nutrizionali e ricchezza di gusto

Scheda tecnica
Acquista
chardonnay-garda
Varietà Casaliva, Leccino, Moraiolo.
Vai allo Shop

Le Sincette Grappa

da vinacce biologiche Groppello

colore: chiaro, brillante.

Sapore: secco con retrogusto caratteristico e gradevole.

profumo: leggero, fragrante, si riconosce la buccia della pera e della nespola.

Scheda tecnica
Acquista
chardonnay-garda
Vitigno Groppello
Vai allo Shop

Contatti

Azienda Agricola Biodinamica
Le Sincette di Brunori srl

Via Rosario, 44 - 25080
Picedo di Polpenazze del Garda (BS)

Telefono +39 0365 651471
Fax +39 0365 651991

info@lesincette.it google maps

Copyright 2012
P.IVA 00612440982

mappa